Crea sito
news || headlines || arhcives || search || See Advanced Example >>
TERREMOTO EMILIA ROMAGNA 2012
L'emergenza terremoto in Emilia Romagna non è finita! Su questo sito potete trovare tutte le informazioni per gli aiuti ai terremotati: www.procivtorrile.it
Commenta (0)
Inserito il 16 Jul 2012

Terremoto: 3 conti correnti e un numero SMS per le donazioni

Il Dipartimento della Protezione Civile ha attivato tre conti correnti per le donazioni a favore della popolazione colpita dal terremoto.


CONTO CORRENTE 
IBAN    IT72U0300205207000401124180

Swift code BROMITR1708 (per donazioni dall'estero)

INTESTATO A: 
Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto L'aquila 

UNICREDIT BANCA DI ROMA   
Agenzia Roma Cavour B

 


CONTO CORRENTE 
IBAN    IT23X0306905039100000000140

Swift code BCITITMM (per donazioni dall'estero)

INTESTATO A: 
Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto L'aquila 

INTESA SAN PAOLO 
Filiale di Roma 06787

 


CONTO CORRENTE  POSTALE NUMERO 95863023

IBAN  IT-63-X-07601-03200-000095863023

INTESTATO A: 
Protezione Civile Nazionale - Emergenza Terremoto L'aquila 

 

I gestori di telefonia hanno attivato dal 6 al 30 aprile 2009 un numero per donare 1 euro inviando un SMS da telefono cellulare oppure 2 euro chiamando da rete fissa:


SMS SOLIDALE 48580


Commenta (0)
Inserito il 10 Apr 2009

VIOLENTO SISMA ALL'AQUILA: ALMENO 92 MORTI E MOLTI DISPERSI
ROMA - E' di 92 morti accertati il nuovo bilancio del terremoto in Abruzzo, secondo quanto riferiscono all'ANSA fonti dei soccorritori. Non sono stati diffusi i dati sui feriti e sui dispersi, mentre migliaia sono gli sfollati. La scossa, alle 3.32, di magnitudo 5,8 a 8,8 km di profondita', ha avuto come epicentro una zona al nord de L'Aquila. Decine le scosse che sono seguite avvertite dalla popolazione. In moto la macchina dei soccorsi da tutta Italia, Berlusconi si reca a L'Aquila, firmato decreto per emergenza nazionale, questa sera consiglio dei ministri straordinario.

VITTIME
: sono 92 finora i morti accertati. Ma il tragico conto e' destinato salire viste le drammatiche condizioni dei centri storici colpiti dal sisma. Non si conoscono ancora il numero dei feriti e dei dispersi.

Sono almeno 26 i Comuni interessati in modo ''serio'' dal terremoto, e i danni riscontrati, i crolli di case vecchie, ma abitate e addirittura di almeno quattro palazzi, letteralmente implosi all'Aquila, fanno temere che il numero delle vittime sia destinato a salire e che sia possibile determinarlo solo tra molto tempo. In molti paesi come Santo Stefano di Sessanio, Castelvecchio Calvisio, San Pio, Villa Sant'Angelo, Fossa, Ocre, San Demetrio ne' Vestini e i centri dell'Altopiano delle Rocche, sono distrutte moltissime abitazioni del centro storico, mentre presentano danni costruzioni piu' recenti e anche in cemento armato. ...continua
Leggi tutto...• Commenta (0)
Inserito il 06 Apr 2009

INSIEME AL PARCO BOSCO DI COLLEPASSO
UN’ESTATE INSIEME AL PARCO BOSCO DI COLLEPASSO, ALL’INSEGNA DI INDIMENTICABILI DIVERTIMENTI, MUSICA E BALLI DI GRUPPO CON OSPITI SPECIALI!!!
APERTURA DEL PARCO BOSCO OGNI SABATO E DOMENICA ALLE ORE 20:00.          
SIETE TUTTI INVITATI !!!!!
COSA STATE ASPETTANDO!!!
Commenta (0)
Inserito il 06 Aug 2008

BICICLETTATA 2008

GIORNO 20/04/2008 SI SVOLGERA’  “LA PRIMA EDIZIONE BICICLETTATA 2008” PERCORRENDO LE STRADE DEL PAESE CON PARTENZA ED ARRIVO IN PIAZZA DANTE.

A META’ PERCORSO SARA’ PREVISTA UNA PAUSA CON IL SUSSEGUIRSI DI GIOCHI COME:

-          BANDIERINA

-          TIRO ALLA FUNE ED ALTRO….!

ALLA FINE DELLA MANIFESTAZIONE CI SARA’ UN’ESTRAZIONE A SORPRESA.LA PARTECIPAZIONE NON HA LIMITI DI ETA’; PER INFO E PRENOTAZIONI RIVOLGERSI PRESSO LA SEDE PROTEZIONE CIVILE DI COLLEPASSO, SITUATA ALLE SPALLE DELLA GUARDIA MEDICA; DAL 25/03/2008 AL 18/04/2008 DALLE ORE 18.30 ALLE ORE 21.00.   

RACCOLTA FONDI PER L’ACQUISTO DI UN  NUOVO MEZZO DI SOCCORSO PER LA PROTEZIONE CIVILE

Inserito il 07 Apr 2008

Forte scossa di terremoto in Grecia

Atene. Una forte scossa di terremoto è stata avvertita questa mattina intorno alle 6,15 (ora locale) ad Atene e nel sud della Grecia con estensione anche in tutta l'Italia meridionale. L'Istituto geodinamico di Atene ha parlato di una scossa sismica di 6,5 su scala Richter, il cui epicentro è stato localizzato nei pressi di Leonidio, tra Sparta e Kyparissia, nella regione del Peloponneso, a circa 120 chilometri a sudovest della capitale greca e a 70 chilometri di profondità della superficie terrestre. Finora non si hanno notizie di danni a persone o a cose. Ma la paura è stata tanta: molte persone hanno abbandonato i loro appartamenti, soprattutto ad Atene, e sono scese in strada. La scossa ha avuta eco anche nel sud Italia e in particolar modo in Puglia. Quattro le province interessate: Bari, Taranto, Lecce e Brindisi. Alcuni cittadini a Brindisi sono scesi per strada. A Lecce molti residenti hanno telefonato alle forze dell'ordine più che altro per avere notizie e per conoscere il luogo dell'epicentro. Una decina di telefonate anche alla Prefettura di Taranto e ai Vigili del Fuoco ma non per segnalare danni quanto per chiedere informazioni sull'avvenuto sisma. Nessun problema anche per quanto riguarda la provincia di Bari.

Inserito il 07 Jan 2008

SPECIALE SICUREZZA
Il diffondersi anche a livello locale di fenomeni di microcriminalità (furti, truffe e altri raggiri) impongono un innalzamento della “guardia”. Da qui la necessità della stesura di una serie di precauzioni e di comportamenti consigliati per prevenire o quanto meno fronteggiare i rischi che si corrono nella vita quotidiana. Questa sorta di “manuale della sicurezza” è stato predisposto nei mesi scorsi dai Carabinieri che, sul territorio, si sono avvalsi della collaborazione di altre istituzioni ed associazioni per la sua diffusione.

QUANDO SIAMO ASSENTI PER BREVI PERIODI
- Lasciamo qualche luce accesa, la radio, l'impianto stereo o il televisore in funzione;
- Chiudiamo sempre la porta a chiave e non lasciamo le chiavi in luoghi alla portata di tutti;
...clicca su "leggi tutto"
Inserito il 26 Oct 2007

23/07/2007 incendio oliveto contrada Calò.

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato nel pomeriggio della giornata di domenica una vasta zona in contrada Calò nei pressi della zona industriale di Casarano.

L'incendio ha avuto origine con molta probabilità intorno alle ore 12.00 si è velocemente rapidamente propagato in una area coltivata ad oliveto di circa tre ettari.

Sul posto sono intervenuti oltre ai Volontari della Protezione Civile di Casarano i Volontari del distaccamento di Ugento, i Volontari della Protezione Civile di Matino, Ruffano, Taurisano e Collepasso, associazioni dotate di mezzi antincendio.

Impressionante la scena che i Volontari hanno potuto osservare con decine di olivi  lentamente divorati dal fuoco, alcuni dei quali abbattutisi anche sulla sede stradale.

Gli operatori, che hanno lavorato sul posto per oltre sei ore, non hanno potuto fare altro che circoscrivere l'incendio evitando che si estendesse ulteriormente nei terreni circostanti.

Pur non escludendo la natura dolosa, si presume che causa scatenante sia di natura accidentale viste le alte temperature registrate nella giornata e la presenza in loco di numerosi cumuli di rifiuti.

Quest'ultimo episodio il quarto in 48 ore ripropone ancora una volta come quella degli incendi non sia un'emergenza che riguarda solo aree boschive o di macchia mediterranea ma anche e soprattutto oliveti non più coltivati e abbandonati all'incuria.

www.protezionecivilecasarano.it

Inserito il 12 Oct 2007

Conferimento della Medaglia d'Oro al Merito Civile

Il 26 settembre alle ore 11.00 a Colfiorito (PG), in occasione della commemorazione del decennale del terremoto che ha colpito le regioni di Umbria e Marche, il Capo dello Stato Giorgio Napolitano conferirà la Medaglia d’Oro al Merito Civile al Dipartimento della Protezione Civile.
Tale onoreficenza, decisa “motu proprio” dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nell’aprile 2006, è stata assegnata al Dipartimento in rappresentanza dell’intero Servizio Nazionale di Protezione civile. Il prestigioso riconoscimento, oltre ad esprimere il più alto apprezzamento per l’abnegazione e la generosità che animano le diverse componenti del Sistema di Protezione civile, è un ulteriore riconoscimento per tutte le donne e gli uomini che operano per la protezione civile al servizio del Paese avendo come strumento e come obiettivo un grande spirito di squadra.
www.protezionecivile.it

Inserito il 24 Sep 2007

Brucia la Puglia, due morti
Emergenza incendi nel Centro-Sud, interviene l'esercito

Mezza Italia continua a bruciare, in particolare il Centro-Sud. La situazione più critica si è registrata ieri in Puglia dove, a causa di un gigantesco incendio sviluppatosi nell'entroterra del Gargano, vicino Peschici, sono morte due persone.
Due cadaveri carbonizzati sono stati trovati in un'automobile - sarebbero fratello e sorella di 80 anni - mentre non si sa ancora nulla su altri due cadaveri trovati su una spiaggia dove, per la paura, si erano rifugiati migliaia di turisti, rimanendo poi bloccati. Forse si è trattato di una voce e basta anche se sono ancora in corso le ricerche. Altri sono saliti su gommoni e imbarcazioni di fortuna. Molti, per salvarsi, si sono buttati in mare dopo aver visto le auto esplodere. Diversi i feriti e gli intossicati tra le persone tratte in salvo, molti quelli in stato di choc. «Una vera apocalisse».....


Inserito il 25 Jul 2007

Lecce: black out nel Salento
LECCE - Molti comuni del Salento sono rimasti al buio per un black out. A causarlo sarebbe stato un guasto a un trasformatore. Senza luce sono rimasti soprattutto alcuni comuni costieri pieni di turisti, dalla marina leccese di San Foca fino a Otranto, Santa Maria di Leuca e Gallipoli. Ieri sera un altro problema tecnico aveva colpito la rete elettrica in provincia di Lecce. (Agr)

Corriere della Sera
Inserito il 25 Jul 2007

ISPRO e la Protezione Civile di Collepasso
On. Bicocchi, Dott. Calò, On. Zamberletti, Dott. LivocciRoma 4 lug 07 - Avviate importanti trattative tra l'ISPRO (Istituto Studi e Ricerche sulla Protezione e Difesa Civile www.ispro.it), l'Associazione toscana Etruria Soccorso e l'Associazione Protezione Civile Collepasso.
In agenda proposte di collaborazione in progetti finalizzati allo sviluppo dell'intero sistema nazionale di Volontariato che opera nel settore della Protezione Civile; la costituzione di un'Associazione Nazionale che metta in contatto tutte quelle piccole associazioni che tutt'ora non sono federate a grandi organismi nazionali e altro grande obbiettivo: un censimento nazionale che possa rispecchiare l'effettiva realtà della situazione delle associazioni italiane.

A capo dell'ISPRO vi è uno dei più grandi e indiscussi personaggi della Protezione Civile italiana: l'On. Giuseppe Zamberletti che insieme all'On. Giuseppe Bicocchi (Vice Presidente Vicario) vuole venire in contro alle piccole realtà associative che spesso rimangono isolate dal resto del sistema di volontariato.
Dall'incontro,
avvenuto il 4 luglio nella sede dell’ISPRO a Roma, è emersa necessità e voglia di crescita culturale ed operativa sia da parte delle Associazioni che dai grandi Enti nazionali e per tutto questo si respira aria di grande ottimismo.
Ciampi e Zamberletti
Inserito il 05 Jul 2007

Incendi Boschivi...quest'anno più che mai!
Leggete questo:
http://www.lecceprima.it/articolo.asp?articolo=2375
e non scherzate con il fuoco, dite
alle vostre coscienze, ai vostri nonni e ai vostri padri che hanno campagne che non si azzardassero a mettere fuoco "per pulire un po' di sterpaglia" per nessun motivo e a nessuna ora del giorno e della notte! Con un niente vanno in fumo ettari ed ettari di macchia mediterranea e alberi d'ulivo, come oggi che in via Kennedy siamo riusciti a spegnere solo 4 dei 5 ulivi in fiamme (e ci è andata bene perchè non c'era molto vento).
In ogni caso appena avvistate un incendio, ovunque voi siate, contattate questi num. 115, 1515, oppure noi al 3281020931 (e non pensate che "tanto qualcuno l'ha già fatto"!!).



Inserito il 26 Jun 2007

Il Bosco alla Protezione civile: Appello per il 5 per mille alla Protezione civile
Collepasso - La Protezione civile di Collepasso è, sicuramente, una delle associazioni che più e meglio si sono distinte, a tutti i livelli.
Inserito il 24 Jun 2007

Incertezza delle stagioni
Come l'incertezza di molte altre cose nella nostra vita quotidiana anche il tempo non vuole darci tregua. Dopo le preoccupazioni per una possibile "emergenza siccità" annunciate nei mesi scorsi da vari scienziati, arrivano gli acquazzoni, che sicuramente non bastano a portare a regime la portata di fiumi e laghi, ma almeno rinfrescano l'aria e danno vita alla vegetazione. Negli ultimi giorni la nostra associazione è stata impegnata in vari momenti critici per la viabilità cittadina dovuti, appunto alle forti piogge che spesso mandano in tilt il traffico.
La nostra maggiore preoccupazione è che tutta quest'acqua "fuori stagione" possa far crescere in modo anomalo la sterpaglia sparsa per le campagne, che di conseguenza porterà ad un aumento di vulnerabilità della "Macchia Mediterranea" attaccata tutti gli anni da dannosi incendi boschivi. Ne approfittiamo per fare un appello a tutta la popolazione: abbiate cura del sottobosco delle vostre campagne, soprattutto nelle vicinanze di uliveti e distese di grano, estirpando le sterpaglie e in modo più assoluto di NON accendere fuochi in giornate assolate e/o ventose. 
Inserito il 06 Jun 2007

Si va verso lo stato di emergenza
Pronti a razionare l’acqua per i campi

di OSCAR CROMATO
Tutta quell’acqua che sgorga da fontane e fontanelle, soprattutto a Roma. I condizionatori accesi per ore. I led degli elettrodomestici e dei telefonini accesi per tutta la notte (ci vorrebbe una centrale solo per far fronte a questo tipo di consumo notturno). Sono lussi che prima o poi ci dimenticheremo. L’allarme clima ci brucerà le risorse e ci farà razionare l’acqua....
Inserito il 24 Apr 2007

5x1000 2007
ANCHE QUEST'ANNO AIUTARE CHI AIUTA NON TI COSTERA' NULLA!
DECIDI DI DEVOLVERE GRATUITAMENTE IL 5X1000 DELLE TUE TASSE
ALLA "PROTEZIONE CIVILE di COLLEPASSO"
QUESTO E' IL CODICE FISCALE DELL'ASSOCIAZIONE:
90009220758
INSERISCILO NELLA TUA DICHIARAZIONE OPPURE PORTALO CON TE DAL TUO COMMERCIALISTA DI FIDUCIA
 
Ne approfittiamo per ringraziare tutti coloro che l'anno scorso, con spirito di umana solidarità, hanno deciso di devolvere il 5x1000 alla nostra Associazione di Volontariato.
Inserito il 23 Mar 2007

Scossa di terremoto nel Gargano
GARGANO, domenica 25 febbraio 2007 - ORE 17.18
Scossa di terremoto nel Gargano: magnitudo 3.2

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata intorno alle 16,00 dagli strumenti dell´Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia in provincia di Foggia. La scossa è stata avvertita dalla popolazione. Le località vicine all´epicentro sono state Rodi Garganico, Vico del Gargano, Cagnano Varano e Monte Sant´Angelo. Tuttavia, dalle verifiche del Dipartimento della Protezione Civile non risultano al momento danni a persone o cose.

redazione Teleradioerre
Inserito il 25 Feb 2007

Affiliazione AICS

Stipulato il nuovo contratto assicurativo per tutti i soci operativi dell'Associzione Protezione Civile Collepasso. La nuova compagnia, l'AiCS, si articola in 20 Comitati Regionali, 98 Provinciali, Interprovinciali e Zonali ai quali possono affiliarsi sia singoli cittadini che associazioni, centri culturali, società sportive ed organizzazioni i cui scopi statutari siano omogenei a quelli dell'Associazione. 
L'AICS è riconosciuta dal CONI quale Ente Nazionale di Promozione Sportiva, dal Ministero dell'Interno quale Ente con finalità assistenziali e dal Ministero del Lavoro quale Ente di Promozione Sociale.
E' convenzionata con il Ministero di Grazia e Giustizia per iniziative di prevenzione del disagio giovanile e di reinserimento sociale.
E' riconosciuta dal Dipartimento della Protezione Civile presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri quale Organizzazione di Volontariato.
L'AiCS si appoggia ad uno dei più rinomati gruppi di servizi assicurativi: la SAI
 
I possessori della tessera hanno diritto a moltissimi sconti e agevolazioni (che si possono consultare sul sito: www.aics.it ).

NB. Anche i soci collaboratori possono richiede presso la sede la nuova assicurazione e la relativa tessera, semplicemente con un piccolissimo aumento sulla quota sociale annua.

Inserito il 05 Feb 2007

La sede della P.C. vista dal satellite
Da oggi, cliccando su "Dove Siamo" tra i link in alto, i nostri visitatori potranno individuarci attraverso la mappa interattiva di Google! Potete zoomare fino a vedere la nostra sede e la jeep! Buon divertimento! 
Inserito il 27 Jan 2007

Nuova Stampante
HP 5610Acquistata una nuova stampante multifunzione, si tratta della HP mod.5610. Ha le funzioni di stampante, fotocopiatrice, scanner e fax. Era una spesa messa in preventivo da molto tempo, anche perché è uno degli strumenti essenziali per una buona amministrazione dell'associazione. Si avvisa inoltre che a breve sarà pronto il bilancio e la relativa assemblea dei soci per l'approvazione.   
Inserito il 19 Jan 2007

CLIMA: BERTOLASO, ABITUIAMOCI A CONDIZIONI METEO ESTREME
(AGI) - Roma, 15 gen. - Non c'e' nessun allarme rispetto al clima eccezionalmente caldo e privo di piogge che sta caratterizzando questo inverno, ma "dobbiamo abituarci a condizioni meteo estreme". Lo ha detto il capo dipartimento della Protezione Civile Guido Bertolaso, che ha convocato questa mattina una riunione con i massimi esperti di meteorologia per discutere i possibili scenari in caso di una siccita' prolungata. Una eventualita' che e' stata sostanzialmente scartata: "Il gruppo di lavoro - ha detto Bertolaso - considera che nella prossima settimana interverranno perturbazioni e abbassamenti di temperatura, e ci dovremo confrontare con piogge e neve. Dovremo abituarci a questo: temperature sopra la media e poi piogge violentissime, nevicate, temporali, seguiti da nuovi sbalzi termici. Questi probabilmente - ha ribadito Bertolaso - gli scenari dei prossimi mesi e anni". Allo stato attuale, ha spiegato il capo dipartimento della Protezione Civile, i danni principali dell'inverno caldo si registrano "sul comparto turistico, ma anche sul piano degli incendi boschivi. Stiamo monitorando anche il livello del Po che e' molto basso". I tecnici, in caso di ulteriore siccita', predisporranno vari scenari per provvedere all'approvvigionamento idrico, l'irrigazione.
  Tuttavia, ha concluso Bertolaso, "non c'e' nessun allarme e se piovesse la prossima settimana e le precipitazioni fossero nella norma a febbraio si tornerebbe nella media stagionale".
(AGI)
Inserito il 15 Jan 2007

Estrazione dei biglietti vincenti
Piccola variazione di programma per quanto riguarda l'estrazione dei biglietti venduti per far fronte alla spesa per l'acquisto di un nuovo mezzo di soccorso. Dopo la positiva conclusione della "Missione Babbo Natale", il 30 dicembre 2006 si estrarranno i tre biglietti vincenti presso la pizzeria "Pit Stop" (in Piazza Dante) intorno alle ore 20.30 che gentilmente ci ospita per l' occasione.
I premi:
1° Un cesto gastronomico + cornice portafoto
2° Orologio digitale della collezione "Battaglione San Marco" + cornice portafoto
3° Lettore CD portatile
Ringraziamo gli sponsor che hanno contribuito all'iniziativa con premi e denaro:

Oreficeria di Cesare Colazzo
MediaStore di Alessandro Coi
SIDIS Collepasso
Fotografo Roberto Brigante
Xalè parrucchiere di Alessandro Pellico  
Inserito il 30 Dec 2006

MISSIONE BABBO NATALE!
Babbo Natale
LA PROTEZIONE CIVILE DI COLLEPASSO SI VESTE DI ROSSO E CONSEGNA I TUOI REGALI!



CONTATTACI IL PRIMA POSSIBILE ALLO 328-1020931











Il ricavato sarà destinato per l'acquisto di un nuovo mezzo di soccorso
Inserito il 11 Dec 2006

Prove di evacuazione nelle scuole di Parabita
Gianluigi e i bimbi
La
Protezione Civile di Parabita
con l'aiuto dell'Associazione di Collepasso, venerdì 24 novembre, ha effettuato le prove di evacuazione delle scuole (dell'infanzia, elementari e medie) del comprensivo di Parabita.
L'esercitazione ha impegnato il responsabile della sicurezza, i volontari, insegnanti, professori e amministratori affinchè tutti gli alunni seguissero le linee guida dettate dai rispettivi piani di emergenza interni. Sono stati rilevati i tempi e gli eventuali errori dell'esercitazioni, per poter rimediare con uno studio preventivo.

Nella galleria fotografica di questo sito (link nella colonna di  sinistra) potrete vedere alcune foto della giornata.

Inserito il 07 Dec 2006

Per saperne di più (Volume 2)
Inserito il 05 Dec 2006

Giornata mondiale della lotta contro l'Aids

Giornata mondiale contro l'AIDS


Inserito il 01 Dec 2006

DOMINIO WEB
Acquistato finalmente un dominio per il nostro sito.
Da oggi sarà più facile ricordarsi l'indirizzo,
provalo subito!

www.collepasso.org
Inserito il 30 Nov 2006

Per saperne di più (Volume 1)
Inserito il 20 Nov 2006

CODICE ROSSO

La nuova fiction di canale 5: niente male! Certo, molto lontana dalla realta, ma trasmette sempre lo spirito con il quale lavorano i nostri Vigili del Fuoco. Saranno sempre il nostro punto di riferimento per poter migliorare nelle nostre piccole attività di Protezione Civile!

Guardate il sito e fate il test!!

Inserito il 17 Nov 2006

I Paesi che leggono il nostro sito

Queste sono le statistiche dei paesi dai quali provengono i collegamenti al nostro sito. Spesso compare tra gli altri anche Svizzera, Francia e Inghilterra.

Inserito il 15 Nov 2006

Aggiornato il Direttivo
In seguito alle dimissioni spontanee dell'ex vicepresidente Paglialonga Raffaele, nell'assemblea dei soci del 6 ottobre 2006 è stato nominato il nuovo vicepresidente: Giaccari Antonio, veterano della Protezione Civile di Collepasso e partecipe a 360 gradi in tutte le nostre iniziative. Auguri e buon lavoro.

Vedi nuovo direttivo.

Inserito il 15 Nov 2006

Energia: blackout parziali in alcune zone dell'Italia
Colpite province Alessandria e Lecce, problema gia' risolto
(ANSA) - ROMA, 4 NOV - Un calo della frequenza di energia proveniente dalla Germania avrebbe provocato blackout parziali in diverse zone dell'Italia. Secondo quanto si apprende, particolarmente interessate dal problema sono state le province di Alessandria e Lecce. Il problema sarebbe pero' stato gia' risolto.
Inserito il 05 Nov 2006

La Protezione Civile di Collepasso a Napoli
Il Presidente Calò Stefano, in rappresentanza dell'Associzione, della Provincia e della Regione, parteciperà all'esercitazione europea "Mesimex 2006" che si svolgerà dal 18 al 23 ottobre a Napoli. Tutti i dettagli sul sito del Coordinamento Provinciale di Lecce: www.coordinamento.altervista.org
Inserito il 17 Oct 2006

Arriva la Salento Half Marathon 2006

La manifestazione sportiva nazionale si svolgerà a Collepasso il prossimo 22 ottobre

Partita in sordina alcuni anni fa, grazie ai suoi numeri ha fatto parlare di sé tanto da proiettarla alla ribalta delle cronache nazionali. E' la Salento Half Marathon - mezzamaratona nazionale di km. 21,097, che si svolge a Collepasso (Le), piccolo centro salentino, capace, attraverso l'associazione sportiva Saracenatletica e con il suo presidente Roberto Perrone, di mettere in piedi quello che ormai è da molti considerato un appuntamento di ottimo spessore tecnico nel panorama della disciplina podistica.

Inserito il 07 Oct 2006

ASSEMBLEA DEI SOCI
VENERDI' 06 OTTOBRE 2006, alle ore 20.00 presso la sede in via Cav. G. Errico, è prevista l'Assemblea dei soci dell'Associazione. Ordini del giorno principali:
- Confronto con l'Amministrazione Comunale;
- Presentazione di nuovi materiali affidati in comodato d'uso;
- Votazione del nuovo vice-presidente, dopo le dimissioni del ex Paglialonga Raffaele.

Come sempre l'Assemblea è aperta ai simpatizzanti ed eventuali nuove adesioni.

Inserito il 05 Oct 2006

La quiete dopo la tempesta
Alcune toccanti foto del dopo-tempesta di martedì 26 settembre:
clicca qui

da collepasso.it
Inserito il 02 Oct 2006

Maltempo: ancora emergenza nel Barese e Salento
Bloccate alcune provinciali, ferrovie tornate regolari

BARI, 27 SET - Situazione ancora critica per la violenta ondata di maltempo a Bari e nella provincia meridionale,a Taranto, Brindisi e nell'intero Salento. Molte le emergenze, soprattutto per allagamenti di strade, scantinati,locali a pianterreno,colture, vigneti, mentre continua a piovere sulla zona.Hanno lavorato tutta la notte vigili del fuoco, polizia, carabinieri per soccorrere cittadini in difficolta'. Alcune strade provinciali sono ancora bloccate, mentre la circolazione ferroviaria e' tornata regolare.
(ANSA)
Inserito il 27 Sep 2006

PRESO IN CONSEGNA IL DEFIBRILLATORE

Ogni anno in America circa 250.000 persone perdono la vita a causa di arresto cardiaco. In Italia la situazione non è molto diversa: secondo i dati ISTAT 1/1000 ogni anno perde la vita per lo stesso motivo.
Le malattie cardiovascolari sono la causa della maggior parte dei decessi in Italia e in America. Durante un arresto cardiaco non traumatico, il ritmo più comune è la Tachiaritmia Ventricolare che determina il mancato accesso di sangue e ossigeno all'interno del corpo, divenendo in brevissimo tempo Fibrillazione Ventricolare.

L'unico trattamento definitivo per la Fibrillazione Ventricolare è la Defibrillazione Elettronica. Per ogni minuto dopo il collasso, senza un'adeguato intervento, le possibilità di rimanere in vita diminuiscono del 10%.

Per questi motivi in alcune città italiane e in molte città americane sono stati attivati progetti per poter dotare città, posti di lavoro, abitazioni private di Defibrillatori per la prevenzione della morte per arresto cardiaco.
Infatti oggi, 28 agosto 2006, il Comune di Collepasso ha consegnato, in comodato d'uso, un defibrlillatore semiautomatico "Zoll" alla locale Associazione di Protezione Civile, che entro la fine di settembre aggiornerà i brevetti degli operatori con un corso di formazione certificato, per un corretto utilizzo dello strumeto. Anche nella nostra Collepasso si potranno salvare vite umane grazie al tempestivo intervento di questo strumento.

Inserito il 28 Aug 2006

Maltempo al Nord ed incendi boschivi al Sud

L’attuale panorama meteorologico, mutato rispetto ai giorni scorsi, ha fatto sentire la propria influenza già ieri quando, in alcune zone del Nord, sono stati registrati disagi dovuti a forti raffiche di vento, precipitazioni anche sottoforma di grandine ed una netta diminuzione delle temperature.
ISORADIO del 25 agosto 2006

Inserito il 25 Aug 2006

Appunti di viaggio!
Il nostro GUESTBOOK, per ragioni tecniche, cambia semplicemente il nome. Da oggi, infatti, lo raggiungerete dal link:"APPUNTI DI VIAGGIO"! Continuate a scrivere numerosi! 
Inserito il 20 Aug 2006

CACCIA AL TESORO

La prima "Caccia al tesoro delle Associazioni" di Collepasso si è conclusa con la vittoria dell'A.N.S.P.I. "Lo spirito della Protezione Civile? L'importante è partecipare" queste le testuali parole degli organizzatori (Prof. Luigi Frassanito, Monica Marra e altri) nel momento del conteggio dei punti! Una frana insomma, ma tantissimo divertimento! Sono state otto le Associazioni Collepassesi che hanno partecipato, con tanta voglia di divertirsi e vincere! Eccovi alcune foto del momento della partenza "galleria" .

Inserito il 10 Aug 2006

SOCIO OPERATIVO: MARRA ANTONIO

Ed è successo ancora! Il 30 Luglio un altro caro collega, Antonio, per la prima volta alle prese  con il fuoco che devasta l'estate salentina. L'incendio questa volta ha distrutto ettari di boscaglia presso la Zona Industriale di Collepasso. Interessata dal fuoco anche un'area adibita allo smaltimento dei rifiuti industriali. Il socio Marra con sangue freddo, ha dimostrato di sapersela cavare anche in situazioni di crisi e grande concitazione.

Ora l'Associazione si prepara a gestire la sicurezza nelle serate del Palio Collepassese (dal 16 al 20 agosto).

Inserito il 01 Aug 2006

CERCHI LE NOVITA' DELL'ASSOCIAZIONE?...

Meglio di un'Agenzia, meglio di una testata giornalistica, più veloce dell'ANSA, piu' quotidiano del Quotidiano...
Curiosità, fatti e misfatti, accadimenti, spostamenti, iniziative, messaggi, ultima ora, nuovi ingressi e tanto altro ancora viene scritto quotidianamente sul nostro "giornale di bordo".

LEGGILO E SCARABOCCHIALO ANCHE TU!!!

IL GUESTBOOK DELLA
Protezione Civile
di Collepasso
ENTRA

*Il guestbook non è fatto per "pitteculiciare";
**Un uso prolungato nuoce gravemente alla salute mentale;
***Se il sintomo persiste consultare Stefano.

Inserito il 08 Jun 2006

AIUTACI AD AIUTARE

Con la prossima dichiarazione dei redditi puoi fare del bene senza spendere soldi!
Il 5 per mille delle imposte dovute allo Stato potrà essere destinato anche all'Associazione di Volontariato Protezione Civile Collepasso.
Per poter aiutare gli altri, i nostri Volontari, hanno bisogno di poter operare con attrezzature sempre all'avanguardia e di una continua preparazione tecnica. Questo è necessario  per poter affrontare nelle emergenze, tutte le problematiche del caso, al meglio delle potenzialità umane possibili.
Per destinare il 5 per mille alla nostra Associazione basta solo indicare il nostro codice fiscale nell'apposita sezione dei modelli di dichiarazione (CUD 2006; 730/1 - bis redditi 2005, UNICO persone fisiche 2006):

90009220758


per maggiori informazioni clicca su "Leggi tutto".

Inserito il 25 Mar 2006

Aradeo: quando la Protezione Civile è... “V.E.R.A.”
Si è conclusa da poco tempo una interessante ed intensa fase di formazione e specializzazione che ha interessato alcuni volontari dell’Associazione guidata dal presidente Francesco Mighali.
Infatti, dopo vari altri corsi di specializzazione che hanno riguardato il primo soccorso sanitario, l’antincendio,...
Inserito il 11 Mar 2006

AVVERSE CONDIZIONI METEO

Condizioni Meteo AvverseBollettino di vigilanza meteorologica nazionale del 02-03-2006
Precipitazioni:
- diffuse e continue di debole intensità su Campania meridionale, Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia, in ulteriore attenuazione dalla serata.

Inserito il 02 Mar 2006

AVIARIA: FERMI A SEI I CASI CERTI, 22 I CIGNI MORTI
Sono 6, complessivamente, i casi certi di influenza aviaria da virus H5N1 riscontrati su cigni morti provenienti da Sicilia, Calabria e Puglia. Ai 5 casi già confermati si è infatti aggiunto, nella tarda serata di ieri, anche il caso del cigno morto ad Ugento (in provincia di Lecce), per il quale le analisi effettuate dall'istituto zooprofilattico...
Inserito il 13 Feb 2006

Tre nuove e graditissime adesioni

Il nostro elenco degli iscritti oggi si è arricchito di tre operatori, pardon, operatrici di Protezione Civile. Sono...

Inserito il 11 Feb 2006

Meno acqua nel Salento

BARI - L’Acquedotto pugliese si scusa con le popolazioni del Salento che da diversi giorni stanno avvertendo forti disagi per le restrizioni in atto nell’erogazione dell’acqua...

Inserito il 04 Feb 2006

In arrivo piogge intense e venti forti

Sulla base delle previsioni meteorologiche disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse a causa di un profondo e ampio vortice depressionario che tende ad interessare il bacino del mediterraneo.

Inserito il 30 Jan 2006

Maltempo: tutto il Nord sotto la neve

E la Protezione Civile prevede 48 ore co i fiocchi. Al momento non ci sono particolari disagi, ma la polizia stradale sconsiglia ai conducenti di veicoli pesanti di mettersi in viaggioDivieto di transito per i tir in alcuni tratti di A15, A12 e A7

Inserito il 26 Jan 2006

IN ARRIVO 15 GIORNI DI FREDDO POLARE, ALLERTA PROTEZIONE CIVILE

Quindici giorni di freddo polare con aria siberiana dalla Russia, temperature in picchiata anche di 5 gradi, neve a bassa quota, forte vento e gelo.

Inserito il 23 Jan 2006

Content Management Powered by CuteNews